Gli antibiotici e il loro abuso

“Dottore avevo male al dente e ho preso l’antibiotico!”

Gli antibiotici sono farmaci fondamentali per la cura di numerose infezioni batteriche, utilizzati, ovviamente, anche per ascessi orali, ma il loro uso improprio può rappresentare un grave problema per la collettività.
L’abuso di antibiotici, infatti, può portare allo sviluppo di resistenze batteriche, cioè rendere questi farmaci sempre meno efficaci e aumentare, quindi, il rischio di infezioni difficili o impossibili da trattare.

Quando l’utilizzo degli antibiotici può essere improprio?

Ad esempio, una prescrizione inappropriata, cioè quando gli antibiotici vengono prescritti in modo eccessivo o in casi in cui non sono necessari, ad esempio per infezioni virali, che non necessitano di essere trattate con questi farmaci.

Altro esempio è l’automedicazione. Non è raro sentire pazienti che hanno assunto antibiotici senza aver consultato un medico, spesso sulla base di consigli di amici o familiari,

 » CONTINUA A LEGGERE

POTREBBE INTERESSARTI

Potrebbe interessarti

Acquisti online, quali sono le abitudini e gli oggetti più cercati

Gli acquisti online sono ormai un segmento consolidato, tanto che nel 2023 l’e-commerce a livello globale ha generato oltre 6,5 trilioni di dollari di vendite, rappresentando circa il 22% di tutte le vendite al dettaglio.
#acquisti #online #ecommerce #tecnologia #moda #accessori #scarpe #bellezza #sport #gaming #auto #moto #shopping #market

Leggi altro...
Potrebbe interessarti

Qual è il momento giusto per cambiare la caldaia? Gli indizi che devi saper riconoscere

La sostituzione della caldaia è un evento che può pesare in maniera significativa sul budget familiare; tuttavia rimandare tale momento solo per evitare di affrontare una spesa importante non è mai la soluzione vincente.
#caldaia #milano #tecnico #caldo #installazione #manutenzione #consumi #gas

Leggi altro...
Potrebbe interessarti

Come fare la fattura elettronica gratis: la guida passo per passo

Come fare la fattura elettronica gratis? E’ una domanda che si pongono molti professionisti e responsabili d’impresa. D’altronde, da quest’anno l’obbligo di fatturazione elettronica è esteso anche ai forfettari, mentre i casi di deroga sono ridotti al lumicino.
#fatturaelettronica #gratis #contabilita #commercialista #partitaiva #pagamento

Leggi altro...