Eurostat: Italia, maglia nera per equilibrio vita-lavoro

Eurostat: Italia, maglia nera per equilibrio vita-lavoro

Se vi state chiedendo qual è il Paese nel quale si riesce a trovare il miglior equilibrio tra la vita privata e il lavoro, sappiate che la risposta non è assolutamente l’Italia. Al centro di moltissime campagne di sensibilizzazione ritroviamo il tema legato al benessere, ma nonostante questo nel nostro Paese le aziende sono ancora lontane dall’obiettivo da raggiungere per quanto concerne un adeguato livello di work life balance, il quale per i lavoratori risulta essere ancora più importante dello stipendio. Secondo i dati raccolti dall’European work life balance 2023, uno studio realizzato dall’azienda Remote, l’Italia si trova in 27esima posizione in una classifica composta da 30 Paesi differenti. Su un punteggio massimo di 100, infatti, la nostra Penisola ha totalizzato solamente 55,71 punti, molti meno di quelle realtà che si trovano nella top 5,

 » CONTINUA A LEGGERE

POTREBBE INTERESSARTI

Potrebbe interessarti

Acquisti online, quali sono le abitudini e gli oggetti più cercati

Gli acquisti online sono ormai un segmento consolidato, tanto che nel 2023 l’e-commerce a livello globale ha generato oltre 6,5 trilioni di dollari di vendite, rappresentando circa il 22% di tutte le vendite al dettaglio.
#acquisti #online #ecommerce #tecnologia #moda #accessori #scarpe #bellezza #sport #gaming #auto #moto #shopping #market

Leggi altro...
Potrebbe interessarti

Qual è il momento giusto per cambiare la caldaia? Gli indizi che devi saper riconoscere

La sostituzione della caldaia è un evento che può pesare in maniera significativa sul budget familiare; tuttavia rimandare tale momento solo per evitare di affrontare una spesa importante non è mai la soluzione vincente.
#caldaia #milano #tecnico #caldo #installazione #manutenzione #consumi #gas

Leggi altro...
Potrebbe interessarti

Come fare la fattura elettronica gratis: la guida passo per passo

Come fare la fattura elettronica gratis? E’ una domanda che si pongono molti professionisti e responsabili d’impresa. D’altronde, da quest’anno l’obbligo di fatturazione elettronica è esteso anche ai forfettari, mentre i casi di deroga sono ridotti al lumicino.
#fatturaelettronica #gratis #contabilita #commercialista #partitaiva #pagamento

Leggi altro...